Torna alla Guggenheim Impero della luce

Sarà nuovamente esposto dal 7 novembre il capolavoro di René Magritte "L'impero della luce" (1953-54), tra le opere della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia più amate. A fine aprile il quadro dell'artista belga aveva lasciato Palazzo Venier dei Leoni per essere esposto in occasione della mostra "René Magritte: The Fifth Season" al San Francisco Museum of Modern Art. L'esposizione ripercorreva la seconda metà della carriera di Magritte, dal 1943 al 1967 circa, riunendo opere provenienti da tutto il mondo per celebrare il talento del pittore a oltre cinquant'anni dalla scomparsa. In occasione del ritorno "a casa" de L'impero della luce, fino al 15 novembre il museo offre tutti i giorni alle ore 17.00 presentazioni gratuite al pubblico dedicate all'opera, con partecipazione libera previo acquisto del biglietto d'ingresso. Domenica 25 novembre anche i bambini potranno conoscere i segreti dietro la tela con il "Kids Day Giochi di luce con René Magritte".Infine il 21 novembre, in concomitanza con la Festa della Salute e la Settimana dei veneziani (16-21 novembre), si celebrerà il 120/o anniversario di nascita dell'artista. Tra il 1948 e il 1964 Magritte dipinge almeno 18 versioni della stessa opera, oggi conservate in musei come il Moma a New York e il Musées des Beaux-Arts de Belgique a Bruxelles. Quella acquisita da Peggy Guggenheim è tra le più grandi e, senza dubbio, tra quelle di maggiore successo. Viene esposta per la prima volta nel Padiglione del Belgio durante la XXVII Biennale di Venezia del 1954 e nell'ottobre di quello stesso anno Peggy l'acquisisce dall'artista.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Gazzettino (venezia)
  2. Padova News
  3. Padova News
  4. Padova News
  5. Padova News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Noventa Padovana

FARMACIE DI TURNO

    Gioca con noi con le PINYPON

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...